venerdì 28 dicembre 2012

Make up Tips: Wash brushes

Hi dears! Oggi ero tutta presa dalle pulizie in camera mia e, nel rassettare e sistemare, mi sono ricordata che dovevo lavare i pennelli! Ma prima di parlarvi di come fare, è meglio che sappiate l'importanza che ha lavare periodicamente i pennelli per make up...
Hi dears! Today I was busy in my room and the cleaning, tidy up and adjust, I remembered that I have to wash the brushes! But before we talk about how to do, it is best that you know how important it has to periodically wash the brushes for make up ...


Perchè farlo?
Forse non tutte lo sapete ma, tra le setole dei nostri pennelli, si annidano cellule morte, batteri e germi che quando ci trucchiamo vanno a depositarsi sul tuo viso. Questo è uno dei motivi dell'insorgere di macchie, infezioni, irritazioni ecc.
Why do it?
Maybe not all, but you know, between the bristles of our brushes, lurk dead cells, bacteria and germs that when we make up will be received on your face. This is one of the reasons of the occurrence of spots, infection, irritation, etc..


Come pulirli?
-  Acqua e shampoo: per una pulizia profonda dei pennelli, soprattutto quelli naturali, potete lavarli semplicemente con acqua e qualche goccia di shampoo delicato: fate fare un pò di schiuma stando sempre attenta a mantenere la forma del pelo. Eliminate la schiuma con abbondante acqua tiepida e ripetete fino a che l'acqua dei risciacqui non è limpida. Per farli asciugare metteteli su una pezza o, come ho fatto io, sulla carta igienica e sotto 2 fogli di giornale ripiegati su loro stessi e poi posizionate il tutto sul termosifone, oppure lasciateli asciugare all'aria. Importante: mai mettere i pennelli con le setole rivolte verso l’alto perché si rovinerebbero.
-  Alcool: è un metodo più veloce, anche se personalmente non mi piace usare l'alcool! Riempite un piccolo contenitore, o anche i tappi delle bottiglie di plastica da buttare, con un dito appena di alcool e bagnarci il pennello: poi passalo su una pezza o una salviettina per vedere se hai effettivamente eliminato tutto il colore. -  Latte detergente: sempre in un piccolo recipiente mettete sul fondo circa 1cm di latte detergente e intingere bene i pennelli, fino a far penetrare bene il prodotto. Lasciateli un po’ in "immersione", e quando iniziate a vedere che il detergente sta iniziando a sciogliere il trucco sciacquate il tutto sotto l’acqua tiepida.
-  Salviettine struccanti: è un altro metodo veloce! Se dovete passare da un colore all’altro passate una semplice salviettina o quelle struccanti. Ricordate però, che rimanendo un po’ umidi i pennelli, vanno comunque passati su una velina asciutta.
-  Brush cleanser:  “pulitori di pennello”. Sono dei che si usano senza risciacquo. si possono utilizzare spruzzandoli direttamente sul pennello per il trucco e poi passarli su una salviettina o velina, oppure spruzzare il prodotto su una pezzo di stoffa e passare sopra il pennello.

Io personalmente preferisco il metodo acqua e shampoo: delicato e sopratutto poco "invasivo", anche se è piuttosto lungo come procedimento!
Ultimi consigli:
1. Lasciate asciugare sempre perfettamente i pennelli prima di utilizzarli, o la pulizia sarà vana e i batteri si annideranno ancor di più.
2. Lavate i vostri pennelli ogni 10 giorni, se li utilizzate con molta frequenza. Acquistate 2 set di pennelli, in modo da avere quelli di scorta quando gli altri sono al lavaggio!

How to clean them?- Water and shampoo: For a deep cleaning of brushes, especially natural ones, you can wash them with water and a few drops of mild shampoo: you do a bit of foam being always careful to maintain the shape of the hair. Eliminate the foam with warm water and repeat until the water rinses is not clear. To dry or place them on a piece, as I did, toilet paper and 2 sheets of paper folded in on themselves and then place the whole thing on a radiator, or let them air dry. Important: Never put the brushes with the bristles facing up because it would spoil.- Alcohol: is a faster method, although I personally do not like using alcohol! Fill a small container, or even the caps of plastic bottles to throw away, with just a finger of alcohol and bathe the brush: then pass it on a rag or a towel to see if you actually deleted any color. - Cleansing Milk: Always put in a small container at the bottom about 1cm of cleansing milk and dip the brush well, up to penetrate the product well. Let a little '"immersion", and when you start to see that the detergent is starting to dissolve makeup rinse the filter under warm water.- Make-up remover wipes: Another quick way! If you need to switch from one color to another switch or a simple wipe those cleansing. Remember though, that remains a bit 'wet brushes, are still passed on a dry tissue.- Brush cleanser "brush cleaners." Are that are used without rinsing. can be used by spraying directly on the make-up brush and then pass them on a towel or tissue, or spray the product on a piece of cloth and go over the brush.
I personally prefer the method of water and shampoo: delicate and slightly above "invasive", although it is quite long as the procedure!Last tips:1. Let dry perfectly before using brushes, or cleaning will be in vain and bacteria annideranno even more.2. Wash your brushes every 10 days, if you use them very often. Buy 2 sets of brushes, so you have those spare when others are in the wash!



 

4 commenti:

  1. brava notizie molto utili preso nota

    RispondiElimina
  2. This is so great! Washing brushes is so important. I try to replace mine when they get too old.
    xo
    girlintheyellowdress.com

    RispondiElimina
  3. Ciao!
    anch'io pensavo proprio oggi a fare un post simile (stavo lavando i pennelli proprio 20 minuti fa!)
    info molto utili :)

    RispondiElimina
  4. lo faccio ma non così spesso come dovrei!

    C:

    http://moneygonefor.blogspot.com/

    RispondiElimina

Grazie mille per il tuo commento ♥ ! Sarò felice di risponderti e visitare il tuo blog!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...